giovedì 1 giugno 2017

MIGHTY FM 8x18 - PERFUME GENIUS "no shape"


FAI CLIC DESTRO PER SCARICARE IL PODCAST
E' con estremo piacere e un po' d'affanno che MIGHTY FM dedica una delle sue monografie ad un Artista che abbiamo sempre seguito ed amato fin dal primo disco di esordio nel 2010. PERFUME GENIUS è Mike Hadreas, pseudonimo scelto quasi a caso al momento della creazione di una pagina su Myspace, quando pubblicare le sue canzoni era più una questione terapeutica che di marketing. Gay ma soprattutto molto effemminato - cosa che spesso non viene 'perdonata' neanche all'interno delle comunità omosessuali -, per Mike la musica diventa la ricerca di senso e guarigione (meaning & healing) dopo anni di violenza etero e auto-inflitta. Vittima di bullismo e aggressioni nell'adolescenza, scappa da Seattle a New York dove il sogno di fare il pittore si trasforma presto in realtà di alcolismo e tossicodipendenza. Poi il ritorno a casa della madre, l'incontro col compagno Alan Wyffels, la scoperta da parte della Matador e 4 album. "No Shape" sembrerebbe dunque un titolo strano per un musicista la cui vita personale e artistica sembra aver acquisito ordine, sicurezza e riconoscimento di pubblico e critica. Un compagno, una casa, un cane, una carriera. E sebbene questo nuovo album appaia come la celebrazione di tutto ciò (dopo due dischi di elaborazione dei traumi subiti e un terzo provocatorio e pieno di rabbia), la volontà di non avere forma è nella musica svincolata da schemi e stili e nei testi che esprimono ancora l'inquietudine, il perdurante disagio nel rapporto col corpo e i suoi malfunzionamenti. Certo, non c'è mai stato un pezzo tanto pop e vivace come il singolo "Slip Away" ma altrove anche le dichiarazioni di amore e di abbandono totale sono turbate da incredulità e metafore di morte. Mai così realizzato, mai così coraggioso, "No Shape" è un traguardo importantissimo per Mike Hadreas. Che presto si rivelerà essere solo un'altra tappa del suo continuo viaggio. Con PJ Harvey, ANOHNI, Talk Talk, Cat Le Bon, Kate Bush, Christine and the Queens, Sade, Weyes Blood e...Enya.

Nessun commento:

Posta un commento